Partorire ai tempi del coronavirus

Buongiorno care Mamme ..

come state ? io mi sento come un’altalena .. un po in giù un po in su ..

ultimamente il mio pensiero va spesso a quelle mamme che devono partorire in questo momento abbastanza delicato per tutti. Per questo che oggi non vi parlerò di me ma di una mamma amica che ha appena partorito. Il suo nome è Marina e ha già una bambina piccola, Charlotte di 3 anni. Marina apre il suo cuore e condivide con noi il suo bellissimo viaggio …

Ciao Marina, spero che ti sei ripresa … da dove vuoi iniziare?

Ciao Amy … bene dai è stata dura ma adesso stiamo bene ..

Immagino … con questa epidemia diventa tutto più complicato.

Già .. sinceramente ero preoccupata all’ inizio ma non avendo avuto nessun problema durante la gravidanza mi sono sempre detta che andrà tutto bene .. in effetti io stavo bene. Facevo tutto a casa, stavo dietro a Charlotte . Insomma continuavo a fare le stesse cose che ho sempre fatto .. la bimba che stavo aspettando stava benissimo anche lei.

Fino a quando ….

Fino a quella notte del 9 Aprile … ho rotto le acque e sono corsa all’ospedale che tra l’altro era anche ospedale COVID-19..

Il Post-it che ho preparato con i bambini del condominio dove abitiamo

Eri da sola ?

No no mi aveva accompagnata in ospedale il mio compagno per fortuna.. e quindi una volta ricoverata mi avevano messa nel reparto ostetricia .. ma il mio compagno non è entrato in sala parto quando ho iniziato il travaglio da sola e con il supporto del equipe medica… ero spaventata e sola .. grazie a dio e per fortuna mia il parto è stato veloce in 2 ore ho partorito .. ma non ho potuto ne baciare mia figlia ne abbracciarla ne sentire il suo profumo …

E come mai ??

Ero positiva al Covid-19 .. praticamente quando le mamme entrano in ospedale per partorire le viene fatto un tampone per sicurezza. Il mio era positivo ed il risultato ea uscita quella mattina qualche istante prima di entrare in travaglio.

Come hai vissuto il momento dopo il parto ?

Una vera tragedia … ero in una stanza da sola abbandonata a me stessa. Ho visto un medico una sola volta in 48 ore. Ero sempre in Video chiamata con il mio compagno che era entrato in quarantena con l’altra bimba ma le ore non passavano più. La mia bimba la vedevo solo tramite il telefono e nessuno mi spiegava cosa stava succedendo, perché anche ti ripeto io stavo benissimo non avevo niente nessun sintomo. Nel frattempo mi avevano fatto un secondo tampone.. ho fatto mille pensieri negativi, ho pianto come una matta … arriva il risultato del secondo test .. negativo!! tiro un sospiro ma non era finita li .. mi fanno un terzo tampone per sicurezza .. ed io sempre lontana dalla mia bambina ..nessun contatto pelle a pelle .. nessun colostro per la mia bimba e puoi immaginare il mio stato d’animo. Arriva il risultato del terzo tampone .. sempre negativo … io salto dalla gioia e chiedo subito della mia bambina. Finalemente me la portano ..

(Marina non riesce più a trattenere le lacrime.. io anche) Respira un secondo, sorride e continua …

l’ho abbracciata cosi forte e cosi a lungo..volevo scappare, volevo portare via mia figlia da li e correre con tutta la mia forza .. ma non era possibile. Era venerdì ed era Pasqua e Pasquetta in mezzo ed i servizi igienici nazionali dell’ulss non rispondevano per comunicare la negatività del caso per poter uscire dall’ospedale.

E in seguito ?

Abbiamo dovuto portare pazienza per altri due giorni .. e finalmente dopo due giorni ero riuscita a tornare a casa … In fine il primo tampone era falso positivo e stiamo benissimo grazie a dio …

Mentre Marina stava finendo di raccontarmi la nascita della sua bambina, ho pensato alla forza che abbiamo noi mamme ad affrontare tutto quello che ci capita … in quelli giorni mi era capitato d’incrociare il suo compagno nel giardino del nostro condominio ed era molto giù .. aveva gli occhi stanchi pieni di lacrime lei invece era sorridente era forte riusciva a mascherare tutte le sue paure ed insicurezze ed infine ne uscita vincente.

Ringrazio Marina per aver condiviso con noi il suo racconto e per la sua forza incredibile !Buona giornata a voi ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: