Amori e confini: le coppie miste e la mia storia …

l’argomento di oggi è molto importante per me .. si può dire che vi parlo da una esperta .. un matrimonio misto  alle spalle, un’ attuale convivenza e due bimbi italo-tunisini in mezzo .. Diciamo che nella vita non ho mai scelto la strada più semplice!. 

Due culture che si incontrano, due religioni , due modi di vita e due modi di pensare diversi ,è stato davvero un percorso in salita.. Non è mai facile quando devi affrontare o convivere con le diversità dell’altro. Durante il mio matrimonio non avevo la consapevolezza di oggi .. ero troppo giovane per gestire il tutto, troppo fragile e sopratutto inesperta eppure ce l’ho messa tutta per farlo funzionare ma purtroppo non ha funzionato. Allora durante gli anni da separata avevo lavorato molto su me stessa, su come conservare la mia impronta e allo stesso tempo cercare di integrarmi. In tutto questo non è davvero semplice rimanere se stessi e fedeli a quello che realmente siamo. 

lo dico sempre, questo miscuglio di culture non è fatto per tutti, dobbiamo avere una mente veramente molto ma molto aperta e libera per poterlo accettare e vivere, sopratutto in questi tempi in cui si è diffuso molto l’odio verso gli altri non aiuta di certo. 

All’inizio della mia storia con il mio compagno non sono stata accettata anch’io dalla parte della sua famiglia … le solite cose insomma .. cosa vuoi andare a cercare una straniera, i musulmani (sì perché sono musulmana!) non hanno la nostra stessa cultura, i suoi non la lasceranno mai sposarti, non andrete mai d’accordo ecc ecc …. 

Eppure oggi abbiamo un bellissimo bambino e siamo felici come una pasqua! 

Il mio compagno sentiva cose sulla nostra cultura, aveva delle informazioni come tutti da TV, giornali, sentito per dire … ma non aveva mai conosciuto qualcuno arabo o di religione musulmana, non era mai andato in un paese arabo .. e allora il primo anno mi bombardava di domande, era curioso e voleva sapere tutto ed io con molta pazienza li raccontavo tutto, le cose belle e anche le cose brutte .. semplicemente li raccontavo il mio mondo, di dove venivo e come vivevo… niente di più niente di meno. 

Lui si è innamorato della mia versione, della nostra cultura e il nostro mondo ma sopratutto di quello che vedeva con i suoi occhi, piano piano ha iniziato a dimenticare la versione raccontata dai giornali e TV…. 

La nostra quotidianità sembra un film ma nel vero senso di parola .. fatta da mille risate, mille sapori , mille colori …  la nostra famiglia è un frutto di superamento di molte barriere e pregiudizi. Possiamo dire che viviamo in un laboratorio quotidiano di soluzioni creativi a problemi e discussioni che non ci si immaginava mai di dover affrontare e questo perché viviamo con degli schemi mentali differenti, lingue e linguaggi differenti, metodi educativi differenti, punti di riferimento socio culturali diversi… ragazzi l’amore da solo non basta siate sicuri.

Noi discutiamo molto, parliamo e parliamo tanto e non smetterò mai di dirvi parlate tra di voi. E importantissimo; perché gli incomprensioni si risolvono solamente parlando. Molte volte mi rendo conto che il succo del problema non è altro che il modo di comunicazione tra di noi.. qui in Italia per esempio il gesto con la mano come per dire “che cosa vuoi ?” da noi lo stesso gesto significa “aspetta un’ attimo” quindi vi lascio immaginare la confusione…

Per riuscire a fare funzionare il rapporto in una coppia mista, alla base ci deve essere un amore grande, ma come vi ho già detto non basta ma serve qualche accortezza in più per conservare questo amore e farlo durare. Una di queste è proprio non cercare di convertire il partner alla propria religione  MAI … la fede è una cosa molto intima, personale.. c’e l’abbiamo incisa dentro di noi da piccoli. Non ha senso seguire una fede per compiacere al proprio partner. Il rapporto di coppia deve essere curato con il doppio o il triplo delle attenzioni che occorrono alle coppie formate da persone che appartengono alle stesse culture e religioni ma sopratutto bisogna valorizzare al massimo le differenze sia nel credo sia nelle abitudine di vita e questo può diventare il loro punto di forza. Noi per esempio siamo sempre in festa tutto l’anno, quando finisce una festa Cristiana arriva quella Musulmana e cosi via tutto l’anno .. e devo dire che ai bambini piace !! Poi c’è un’altro punto fondamentale … ve lo dico davvero per esperienza; evitare l inopportune e spesso pesanti ingerenze dei parenti acquisiti nella vita di ciascun partner … farà bene di andare a vivere lontano dalle rispettive famiglie. Questo vi risparmierà davvero tante polemiche e discussioni inutili, si sa in una coppia mista c’è sempre l’anello debole, che nel nostro caso sono io per vari motivi e quindi il compito del più forte è proprio difendere e proteggere il suo partner ed io devo dire che in questo sono proprio fortunata.

Senza dimenticare senza altro di rimanere fedeli alle proprie tradizioni rispettando e onorando quelle dell’altro … ogni uno è speciale cosi com’è non ha bisogno di abbandonare le sue origini e tradizioni per amore ma semplicemente rispettare quelli dell’altro. Io ho sempre assistito alla messa natalizia con il mio compagno e l’ho accompagnato spesso in chiesa, questo non tocca minimamente la mia fede o la mia persona e vice versa.

Anche per i bambini abbiamo sempre cercato una linea guida che si trova in mezzo… a noi non piace l’estremità … cerchiamo sempre di seguire giustamente metodi corretti e funzionali mantenendo sempre la neutralità.

Alla fine ragazze io credo che questi punti, per rafforzare la coppia, valgono anche per quella non mista e dobbiamo ricordarci sempre che in un rapporto bisogna impegnarsi al massimo, da parte di entrambi i partner. Vi saluto e vi abbraccio. A presto

3 pensieri riguardo “Amori e confini: le coppie miste e la mia storia …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: